COME CONSERVARE BENE IL PANGRATTATO

Se avanzate spesso il pane, lasciatelo seccare già tagliato a pezzi in un sacchetto di carta finché sarà ben duro. Grattugiatelo con qualsiasi robot da cucina o grattugia. In seguito, frullatelo o passatelo al setaccio per ottenere solo briciole finissime. Riponetelo in un vasetto di vetro o di latta ben chiuso. Vedrete che si conserva per parecchie settimane ed è tutt'altra cosa rispetto a quello industriale confezionato.



Indice Cucina HOME PAGE