"IL RIFLETTORE" a cura di Carmelo Marrella

POESIE





IL MURO

il tempo cammina sugli occhi di vite silenti,
nell'attimo buio, assassino,
su mani colpevoli, assenti.


il tempo cammina, sui fiori di pietra,
amanti inganni,
di notti svelte come soldati,
e passa il vento agli angoli polverosi del viaggio.


la danza dell'uomo straniero,
trova il muro,
sull'arida terra mia,
libera e grande,
come una lacrima.

Indietro Caffè letterario HOME PAGE